homepage
rss
mappa del sito
chi siamo
eventi
links
selezione lingua
Intercultural
Lexicon

Tolerance

After the Nineties of the 20th Century tolerance returned to the centre stage in political thought, returning to fashion a concept that has certainly been central within the framework of political thought in modern times, but that appeared to have become a closed book with the French Revolution that...

Continua a leggere

Civil Society

From the mid-1980s to the present, civil society has been a key category of democratic politics, increasingly in a genuinely international setting.

Continua a leggere

Multiculturalism

The word began to be used at the end of the Eighties in the United States to indicate an ideal society in which various cultures could co-exist with reciprocal respect, but avoiding all domination and assimilation into the dominant culture..

Continua a leggere

Mestizo

Following the conquest of the Americas, the word “mestizo” was used to indicate children born of parents belonging to different races, usually and an American Indian woman and a white man (or vice versa).

Continua a leggere

The Armenians

The Armenians descend from Indo-European populations who, between the 7th and 6th century B.

Continua a leggere
Reset
Un mese di idee.
Direttore Giancarlo Bosetti
Associazione per il dialogo tra le culture
Links
EN martedì, 7 novembre 2006

I Think Tanks

E’ un’espressione inglese che significa letteralmente “serbatoio di idee”. Durante il secondo conflitto mondiale indicava i luoghi segreti in cui si riunivano i capi militari per prendere decisioni cruciali. Oggi si riferisce a quei gruppi di ricerca, quei “pensatoi” che si dedicano a ricerche scientifiche mirate. I Think Tanks che si occupano del dialogo tra le civiltà.


Memri

Il Middle East Media Research Institute esplora il Medioriente attraverso i media della regione. Esso supera il divario linguistico esistente tra l’Occidente e il Medioriente offrendo tempestive traduzioni dei media arabi, persiani e turchi, come pure analisi originali delle tendenze politiche, ideologiche, intellettuali, sociali, culturali e religiose presenti nel Medioriente. Fondato nel febbraio del 1998 per informare il dibattito sulla politica statunitense in Medioriente, il Memri è un’organizzazione non profit, indipendente e imparziale. La sua sede centrale si trova a Washington DC, mentre sedi distaccate sono presenti a Berlino, Londra, Tokyo e Gerusalemme. Le ricerche del Memri sono tradotte in inglese, tedesco, ebraico, italiano, francese, spagnolo e giapponese.

International Crisis Group

L’International Crisis Group (Crisis Group) è un’organizzazione non profit, indipendente e non governativa, che dispone di quasi 120 funzionari nei 5 continenti, i quali operano attraverso analisi sul campo e consulenze di alto livello per prevenire e risolvere conflitti mortali. Team di analisti politici sono presenti nei paesi a rischio di scoppio, escalation o recrudescenza di conflitti violenti, o nelle loro vicinanze. Il gruppo produce rapporti analitici che contengono raccomandazioni pratiche indirizzate ai principali decision-takers internazionali. Ha uffici a Brussels, Washington, New York, Londra e Mosca. Il Crisis Group pubblica anche CrisisWatch, un bollettino mensile di dodici pagine che offre un breve e costante aggiornamento sullo stato di tutte le più significative situazioni di conflitto, anche potenziale, nel mondo.

International Institute for the Study of Islam in the Modern World

L’International Institute for the Study of Islam in the Modern World conduce e promuove ricerche interdisciplinari su tendenze e movimenti sociali, politici, culturali e intellettuali nelle società e nelle comunità musulmane contemporanee. L’ISIM è stato istituito nel 1998 dalle università di Amsterdam, Leiden, Utrecth e dalla Radboud University Nijmegen, la sua sede si trova a Leiden, in Olanda. I metodi di ricerca dell’ISIM sono espressamente interdisciplinari e comparativi, e coprono un ampio raggio geografico. Tra le pubblicazioni dell’ISIM, l’ISIM Review e gli ISIM Papers Series.

Global Expert Finder (United Nations Alliance of Civilizations)

Global Expert Finder è una risorsa gratuita online di opinion leader che forniscono feedback immediati e analisi accurate ai giornalisti di tutto il mondo riguardo a temi complessi e crisi di natura politica, sociale e religiosa.
Global Expert Finder è stato promosso da United Nations Alliance of Civilizations ed è sostenuto da una rete di partner provenienti dal mondo dei media e da quello accademico, dalla società civile e dalla comunità internazionale, tra cui la Commissione europea, l’International Center for Journalists, Search for Common Ground, International Crisis Group e Global Forum for Media Development.

Commenta questo articolo

Newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter


Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione, in particolare vengono utilizzati cookies tecnici per consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e dei suoi servizi; cookies di terze parti per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti del nostro sito e su come questi visitano lo stesso e cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies clicca qui.
Se nascondi questo banner o accedi a un qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso dei cookies.