F
  • Con fondamentalismo si intende una interpretazione letterale e dogmatica dei testi sacri (ma si può trattare anche di testi profani), le cui indicazioni prescrittive sono considerate fondamenti dell’agire. Il fondamentalismo rifiuta ogni sistema di credenze che si opponga a tali fondamenti. Ritiene che i propri testi religiosi siano infallibili e soprattutto storicamente fondati, malgrado le possibili contraddizioni evidenziate dalle teorie e dalla scienza moderne.