homepage
rss
mappa del sito
chi siamo
eventi
links
selezione lingua
Lessico
Interculturale

Tolleranza

A partire dagli anni Novanta del XX secolo la tolleranza è ritornata al centro della riflessione politica, riportando in auge un concetto certamente centrale nell’ambito della storia del pensiero politico in età moderna, ma rispetto a cui la partita sembrava essere stata chiusa...

Continua a leggere

Identita'

Per la filosofia l’identità costituisce un luogo privilegiato di aporie, ma questo non vuol dire che la questione sia vuota, bensì che possa restare senza risposta.

Continua a leggere

Democrazia

Nella politica moderna “democrazia” – che nella polis era il governo di una parte maggioritaria del popolo, i ‘poveri’, contrapposta ai ‘nobili’ – significa che tutto il popolo, composto di individui liberi e uguali, è la fonte della sovranità...

Continua a leggere

Diritti Umani

L’idea intuitiva che tutti noi abbiamo dei diritti umani è che essi costituiscono un nucleo di diritti morali che vincolano qualunque ordinamento giuridico positivo.

Continua a leggere

Meticcio

In seguito alla conquista delle Americhe, il termine “meticcio” indicò i figli nati da due genitori di razze diverse, solitamente da un’indiana d’America e da un bianco (o viceversa).

Continua a leggere
Reset
Un mese di idee.
Direttore Giancarlo Bosetti
Associazione per il dialogo tra le culture
I Video di Resetdoc
EN mercoledì, 18 maggio 2011

L'incertezza costante

Zygmunt Bauman

La modernità ha due meccanismi regolatori: il primo è la migrazione, data da un numero di persone in eccesso che non corrispondono all’immagine di ordine prescritta dalla modernità, la quale sta ordinando ossessivamente una realtà caotica. L’altro è il progresso economico che svaluta il lavoro manuale e che danneggia il capitale individuale, costringendo le persone a migrare altrove. Il grande sociologo Zygmunt Bauman parla di Europa, migrazioni e modernità con ResetDoc.


Commenta questo articolo

Newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter