homepage
rss
mappa del sito
chi siamo
eventi
links
selezione lingua
Lessico
Interculturale

Che cosa vuol dire 'blasfemia' nell'ebraismo?

Il tema della blasfemia in ambito ebraico è affrontabile sotto tre angolature:a) fondamenti biblici e valenza intraebraica del precetto che proibisce la blasfemia;b) indagine relativa al fatto se la proibizione vale per i non ebrei;c) esistenza di un eventuale atteggiamento blasfemo ebraico...

Continua a leggere

Secolarizzazione-Postsecolarizzazione

Con “secolarizzazione” si intende un processo che ha caratterizzato soprattutto i paesi occidentali in età contemporanea e ha portato al progressivo abbandono degli schemi religiosi e di un comportamento di tipo sacrale.

Continua a leggere

Onu

L’Organizzazione delle Nazioni Unite è la più estesa organizzazione internazionale, infatti comprende al suo interno la quasi totalità degli Stati del pianeta.

Continua a leggere

Utopia

Per utopia si intende ogni ideale politico, sociale o religioso di convivenza inter-umana, di difficile o impossibile realizzazione. Il termine compare nel 1516 ad Amsterdam, in un volumetto così intitolato scritto dal filosofo e religioso inglese Thomas More..

Continua a leggere

Ideologia

Per “ideologia” si intende un complesso di idee, giudizi e valori organicamente connesso; nell’accezione negativa del termine, un atteggiamento teorico di sostanziale falsificazione della realtà che nasconde, dietro una visione del mondo apparentemente universale, la difesa...

Continua a leggere
Reset
Un mese di idee.
Direttore Giancarlo Bosetti
Associazione per il dialogo tra le culture
Libri
EN giovedì, 13 marzo 2008

Sulla mia non-partecipazione

Jamil Hilal

Cara Resetdoc,
in un'intervista a Ernesto Ferrero, pubblicata sul vostro sito, il direttore della Fiera del Libro di Torino dice che sono stato invitato alla fiera, ma omette che ho fermamente rifiutato l'invito. Non parteciperei in alcun modo ad un evento che legittima l'occupazione coloniale di Israele e lo stangolamento dei palestinesi della Striscia di Gaza, e in un'occasione che segna la sottrazione della terra e la pulizia etnica del popolo palestinese.

Cordiali saluti
Jamil Hilal


Commenta questo articolo

Newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter