homepage
rss
mappa del sito
chi siamo
eventi
links
selezione lingua
Lessico
Interculturale

Teologia

Il termine “teo-logia” (teos significa Dio e logos discorso) significa “discorso su Dio”.

Continua a leggere

Islamismo

L’islamismo è un’ideologia fortemente militante, capace di muovere popoli, sviluppatasi selettivamente da scritture, testi, leggende, precedenti storici, esperienze organizzative e scontento del nostro tempo, come reazione difensiva a un’erosione di lunga data della supremazia...

Continua a leggere

Laicita'

Il termine laicità indica la separazione, storicamente avvenuta in Occidente soprattutto con la nascita e l’affermarsi dello Stato moderno, fra la sfera religiosa e la sfera politica (“libera Chiesa in libero Stato”, secondo l’efficace espressione di Camillo Benso conte...

Continua a leggere

Differenza

Se, come riteneva Parmenide, l’itinerario della filosofia non si svolge lontano dal cammino degli uomini, ma lungo il loro stesso sentiero, se quindi i filosofi non vivono in un mondo privato, né in un empireo astratto, si può affermare che la filosofia riceve dal contesto sociale...

Continua a leggere

Che cosa vuol dire 'blasfemia' nell'ebraismo?

Il tema della blasfemia in ambito ebraico è affrontabile sotto tre angolature:a) fondamenti biblici e valenza intraebraica del precetto che proibisce la blasfemia;b) indagine relativa al fatto se la proibizione vale per i non ebrei;c) esistenza di un eventuale atteggiamento blasfemo ebraico...

Continua a leggere
Reset
Un mese di idee.
Direttore Giancarlo Bosetti
Associazione per il dialogo tra le culture
Libri
EN giovedì, 13 marzo 2008

Sulla mia non-partecipazione

Jamil Hilal

Cara Resetdoc,
in un'intervista a Ernesto Ferrero, pubblicata sul vostro sito, il direttore della Fiera del Libro di Torino dice che sono stato invitato alla fiera, ma omette che ho fermamente rifiutato l'invito. Non parteciperei in alcun modo ad un evento che legittima l'occupazione coloniale di Israele e lo stangolamento dei palestinesi della Striscia di Gaza, e in un'occasione che segna la sottrazione della terra e la pulizia etnica del popolo palestinese.

Cordiali saluti
Jamil Hilal


Commenta questo articolo

Newsletter

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter